📅 SCADENZE FISCALI: LE DATE DI FEBBRAIO DA RICORDARE

Il calendario per il mese di Febbraio prevede oltre alle scadenze ricorsive, importanti appuntamenti, vediamo insieme quali sono :

Lunedì 01 Febbraio

  • DICHIARAZIONE IVA 2021 – Dal 1 febbraio è possibile presentare la dichiarazione IVA 2021 relativa all’anno d’imposta 2020. Il termine ultimo per l’invio è il 30 aprile prossimo. Ricordiamo che per usufruire di compensazioni di crediti oltre i 5.000 euro occorre prima presentare la dichiarazione e poi attendere 10 giorni.
  • LOTTERIA DEGLI SCONTRINI – Da oggi parte l’operazione Lotteria degli scontrini ed i contribuenti possono richiedere la registrazione degli acquisti effettuati in vista della prima estrazione del 12 marzo.

Lunedì 08 Febbraio

Martedì 16 Febbraio

  • IVA – LIQUIDAZIONE PERIODICA – SOGGETTI MENSILI – Versamento dell’IVA a debito presso gli istituti o le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l’utilizzo del mod. F24 – codice tributo: 6001 (versamento Iva mensile – gennaio), da parte dei contribuenti Iva mensili.
  • RITENUTE ALLA FONTE – Versamento delle ritenute alla fonte operate nel corso del mese precedente (esempio: compensi per l’esercizio di arti e professioni – provvigioni per intermediazione – retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del modello F24. 
  • INPS – CONTRIBUTI PERSONALE DIPENDENTE – Pagamento dei contributi dovuti sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti di competenza del precedente mese, mediante versamento con l’utilizzo del modello F24.
  • INPS – CONTRIBUTI GESTIONE SEPARATA – Pagamento, da parte dei soggetti committenti, dei contributi relativi alla gestione separata INPS dovuti sui compensi corrisposti nel corso del precedente mese. Per il versamento si utilizza il modello F24.
  • INPS – CONTRIBUTI ARTIGIANI E COMMERCIANTI – Pagamento della quarta rata (fissa), relativa al trimestre ottobre – novembre – dicembre dell’anno precedente, calcolata sul reddito minimale, mediante versamento presso gli istituti e le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione, con l’utilizzo del mod. F24.
  • INAIL – AUTOLIQUIDAZIONE (SALDO 2020- ACCONTO 2021) – Scadenza della prima o unica rata di versamento.
  • T.F.R. – IMPOSTA SOSTITUTIVA SULLA RIVALUTAZIONE I sostituti d’imposta devono versare il saldo dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del T.F.R. accantonato al 31/12 dell’anno precedente. Per il versamento viene utilizzato in F24 il codice tributo 1713.L’acconto, pari al 90%, doveva essere versato lo scorso 16 dicembre.

Sabato 20 Febbraio – Scadenza effettiva lunedì 22 Febbraio

  • ENASARCO – Versamento dei contributi previdenziali relativi al 4° trimestre dell’anno precedente.

Giovedì 25 Febbraio

  • INTRASTAT – MENSILI – Presentazione degli elenchi riepilogativi mensili intracomunitari relativi al mese precedente.

Domenica 28 FebbraioScadenza effettiva lunedì 01 Marzo

  • RIDUZIONE DEI CONTRIBUTI INPS PER I CONTRIBUENTI FORFETTARI – Tra le varie scadenze fiscali di febbraio 2021 si segnala anche che scade il termine per richiedere il regime previdenziale agevolato: occorre presentare apposita dichiarazione con modalità telematiche per chi esercita già un’attività e si è iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti.
  • LIPE QUARTO TRIMESTRE – I soggetti passivi IVA devono inviare, esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediario abilitato, la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva effettuate nel quarto trimestre del 2020.In caso di invio della dichiarazione IVA, non è dovuto l’invio della LIPE del quarto trimestre.
  • INAIL AUTOLIQUIDAZIONE : INVIO DICHIARAZIONE – I datori di lavoro devono presentare la dichiarazione delle retribuzioni telematica, comprensiva dell’eventuale comunicazione del pagamento in quattro rate (ai sensi delle leggi n. 449/97 e n. 144/99), nonché della domanda di riduzione del premio artigiani (ai sensi della legge n. 296/2006) in presenza dei requisiti previsti, utilizzando i servizi telematici.
  • SISTEMA TESSERA SANITARIA – Dal 2021 la trasmissione dei dati al sistema tessera sanitaria diventa mensile e oggi scade il termine per l’invio dei dati del mese di Gennaio 2021.
  • UNI-EMENS – Scade il termine per l’invio telematico e della dichiarazione Uni-emens relativi al mese precedente.
  • RINNOVO CONTRATTI DI LOCAZIONE – Scade il termine per il versamento dell’imposta di registro – pari al 2% del canone annuo – relativa ai contratti di locazione decorrenti dal giorno 1 del mese (in realtà per questo mese c’è qualche giorno in più perché febbraio ha 28 giorni…). Per il versamento si utilizza il mod. F24.

Fonte: https://www.commercialistatelematico.com/articoli/2021/02/scadenze-fiscali-febbraio-2021.html

Ti ricordiamo che le scadenze posso subire proroghe, anticipazioni o modifiche di varia natura; a tal proposito ti consigliamo di consultare il calendario ufficiale che trovi sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Calendario Agenzia delle Entrate

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Stampa_promemoria_Scadenze-300x71.jpg

Articoli che potrebbero interessarti:

Articoli dell'autore Katiuscia Lallai