đź“… SCADENZE FISCALI: LE DATE DI GENNAIO DA RICORDARE

Il calendario per il mese di Gennaio prevede oltre alle scadenze ricorsive, importanti appuntamenti, vediamo insieme quali sono :

Martedì 12 Gennaio

  • REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE – Le somme corrisposte entro questa data dai datori di lavoro si considerano percepite nell’anno precedente (2020).

Sabato 16 GennaioScadenza effettiva lunedì 18 Gennaio

  • IVA – LIQUIDAZIONE PERIODICA – SOGGETTI MENSILI – Versamento dell’IVA a debito presso gli istituti o le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l’utilizzo del modello F24 – codice tributo: 6012 (versamento Iva mensile), da parte dei contribuenti Iva mensili.
  • RITENUTE ALLA FONTE – Versamento delle ritenute alla fonte operate nel corso del mese precedente (esempio: compensi per l’esercizio di arti e professioni – provvigioni per intermediazione – retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del modello F24.
  • INPS – CONTRIBUTI PERSONALE DIPENDENTE – Pagamento dei contributi dovuti sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti di competenza del precedente mese, mediante versamento con l’utilizzo del modello F24.
  • INPS – CONTRIBUTI GESTIONE SEPARATA – Pagamento, da parte dei soggetti committenti, dei contributi relativi alla gestione separata INPS dovuti sui compensi corrisposti nel corso del precedente mese. Per il versamento si utilizza il modello F24.

Mercoledì 20 Gennaio

  • IMPOSTA DI BOLLO FATTURE ELETTRONICHE – Scade il termine per versare l’imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel trimestre precedente (ottobre – dicembre 2020).

Lunedì 25 Gennaio

  • INTRASTAT – Presentazione degli elenchi riepilogativi mensili delle cessioni e degli acquisti intracomunitari relativi al mese/trimestre precedente.

Domenica 31 Gennaio – Scadenza effettiva lunedì 1 Febbraio

  • ESTEROMETRO – Scade il termine per comunicare le operazioni relative al quarto Trimestre 2020.
  • RINNOVO CONTRATTI DI LOCAZIONE – IMPOSTA DI REGISTRO – Scade il termine per il versamento dell’imposta di registro – pari al 2% del canone annuo – relativa ai contratti di locazione decorrenti dal giorno 1 del mese. Per il versamento si utilizza il modello F24.

Ti ricordiamo che le scadenze posso subire proroghe, anticipazioni o modifiche di varia natura; a tal proposito ti consigliamo di consultare il calendario ufficiale che trovi sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Calendario Agenzia delle Entrate

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Stampa_promemoria_Scadenze-300x71.jpg

Articoli che potrebbero interessarti:

Articoli dell'autore Katiuscia Lallai