đź“… SCADENZE FISCALI: LE DATE DI GIUGNO DA RICORDARE

Il calendario per il mese di Giugno prevede oltre alle scadenze ricorsive, importanti appuntamenti, vediamo insieme quali sono:

Venerdì 10 Giugno

  • BONUS MODA – Scade il termine per richiedere il credito d’imposta per il 2021

Giovedì 16 Giugno

  • IMU – Scadenza dell’acconto IMU 2022. 
  • IVA – LIQUIDAZIONE IVA PERIODICA – SOGGETTI MENSILI – Versamento dell’IVA a debito tramite l’utilizzo del mod. F24 – codice tributo: 6005 (versamento Iva mensile – maggio), da parte dei contribuenti Iva mensili. 
  • RITENUTE ALLA FONTE – Versamento delle ritenute alla fonte operate nel corso del mese precedente (i.e.: compensi per l’esercizio di arti e professioni – provvigioni per intermediazione – retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del mod. F24.
  • INPS – CONTRIBUTI PERSONALE DIPENDENTE – Pagamento dei contributi dovuti sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti di competenza del precedente mese, mediante versamento con l’utilizzo del mod. F24. 
  • INPS – CONTRIBUTI GESTIONALE SEPARATA – Pagamento, da parte dei soggetti committenti, dei contributi relativi alla gestione separata INPS dovuti sui compensi corrisposti nel corso del precedente mese. Per il versamento si utilizza il mod. F24.

Sabato 25 Giugno – scadenza effettiva Lunedì 27 Giugno

  • INTRASTAT – mensili – Presentazione degli elenchi riepilogativi mensili delle cessioni e degli acquisti intracomunitari relativi al mese precedente.

Entro Mercoledì 29 Giugno

  • APPROVAZIONE BILANCIO SOCIETĂ€ – Scade il termine di 180 giorni per l’approvazione del bilancio per l’esercizio chiuso al 31/12/2021.

Giovedì 30 Giugno

  • MODELLO REDDITI – IRAP 2022 – Arriva oggi (salvo proroghe) la prima scadenza per il pagamento imposte derivanti dal modello redditi  e IRAP 2022 (anno d’imposta 2021). E’ prevista la possibilitĂ  di rateizzare il dovuto, pagando oggi la prima rata.
  • COMUNICAZIONE AIUTI DI STATO – Scade il termine per inviare l’autocertificazione. Questo adempimento nasce dalla necessitĂ  di verificare se i beneficiari degli aiuti di Stato di competenza dell’Agenzia delle Entrate (siano essi contributi, crediti d’imposta o agevolazioni fiscali di altro tipo) ne abbiano fruito nei termini di legge e non abbiano superato i limiti massimi previsti di importi fruibili.
  • DIRITTO ANNUALE CAMERE DI COMMERCIO – Scade oggi il termine per il versamento – con modello F24 – del diritto annuale 2022 dovuto per le Camere di Commercio (codice tributo 3850-diritto camerale annuale). La scadenza è collegata a quella del modello redditi.
  • DICHIARAZIONE IMU – Scade il termine per la presentazione delle dichiarazioni IMU per le variazioni relative all’anno 2021.
  • RINNOVO CONTRATTI DI LOCAZIONE – IMPOSTA DI REGISTRO – Per i contratti non soggetti a â€ścedolare secca”, scade il termine per il versamento dell’imposta di registro – pari al 2% del canone annuo – relativa ai contratti di locazione decorrenti dal giorno 1 del mese. Per il versamento si utilizza il mod. F24.
  • UNI – EMENS – Scade il termine per l’invio telematico della dichiarazione Uni-emens relativi al mese precedente.

Fonte: Le scadenze fiscali di Giugno 2022 | Commercialista Telematico

Ti ricordiamo che le scadenze posso subire proroghe, anticipazioni o modifiche di varia natura; a tal proposito ti consigliamo di consultare il calendario ufficiale che trovi sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Calendario Agenzia delle Entrate

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Stampa_promemoria_Scadenze-300x71.jpg

Articoli che potrebbero interessarti:

Articoli dell'autore Katiuscia Lallai