📅 SCADENZE FISCALI: LE DATE DI MARZO DA RICORDARE

Il calendario per il mese di Marzo prevede oltre alle scadenze ricorsive, importanti appuntamenti, vediamo insieme quali sono :

Lunedì 01 Marzo

  • ACCESSO SERVIZI AGENZIA ENTRATE – Dal 1 marzo cambiano le regole di accesso ai servizi telemtici dell’Agenzia delle Entrate, si potrà entrare solo attraverso:
  • il Sistema per l’identità digitale (Spid)
  • la Carta d’identità elettronica (Cie)
  • la Carta nazionale dei servizi (CnS).

Mercoledì 10 Marzo

  • STAMPA REGISTRI – Scade il termine per la stampa o per la conservazione elettronica dei registri  contabili relativi all’anno 2019.

Per regola generale, la conclusione del processo di stampa o conservazione informatica dei registri contabili deve avvenire entro 3 mesi dal termine di presentazione della relativa dichiarazione dei redditi. La tenuta con sistemi elettronici, su qualsiasi supporto, dei registri contabili è, in ogni caso, considerata regolare in difetto di trascrizione su supporti cartacei nei termini di legge, se in sede di accesso, ispezione o verifica gli stessi risultano aggiornati sui predetti sistemi elettronici e vengono stampati a seguito della richiesta avanzata dagli organi procedenti ed in loro presenza.

Martedì 16 Marzo

  • CERTIFICAZIONE UNICA – Scade il termine per l’invio telematico del modello CU2021 per i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni di lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi corrisposti nel 2020.
  • Scade, contemporaneamente, il termine per la consegna delle CU ai percipienti. Le Certificazioni Uniche 2021 relative ai lavoratori autonomi, invece, possono essere inviate anche oltre tale termine, ma comunque entro il termine di scadenza fissato per il modello 770/2021, senza l’aggravio di alcuna sanzione (31 Ottobre 2021).
  • TASSA ANNUALE LIBRI SOCIALI – Ultimo giorno per il pagamento della tassa annuale di concessione governativa da parte delle società di capitale per la numerazione e bollatura dei libri sociali, del libro giornale e inventari. La tassa è di € 309,87 se il capitale, all’1/1/2021, non è superiore a € 516.456,90; è di € 516,46 se invece il capitale supera € 516.456,90.
  • IVA – LIQUIDAZIONE PERIODICA – SOGGETTI MENSILI – Versamento dell’IVA a debito presso gli istituti o le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l’utilizzo del mod. F24 – codice tributo: 6002 (versamento Iva mensile – febbraio), da parte dei contribuenti Iva mensili.
  • IVA – CONGUAGLIO ANNO PRECEDENTE – Versamento dell’IVA a debito a seguito di conguaglio scaturente dalla dichiarazione annuale, con l’utilizzo del mod. F24 – codice tributo 6099. Il versamento può essere rateizzato.
  • RITENUTE ALLA FONTE – Versamento delle ritenute alla fonte operate nel corso del mese precedente (i.e. compensi per l’esercizio di arti e professioni – provvigioni per intermediazione – retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del mod. F24.
  • INPS – CONTRIBUTI PERSONALE DIPENDENTE – Pagamento dei contributi dovuti sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti di competenza del precedente mese, mediante versamento presso gli istituti e le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l’utilizzo del mod. F24.
  • INPS – CONTRIBUTI GESTIONE SEPARATA Pagamento, da parte dei soggetti committenti, dei contributi relativi alla gestione separata INPS dovuti sui compensi corrisposti nel corso del precedente mese. Per il versamento si utilizza il mod. F24.

Giovedì 25 Marzo

  • INTRASTAT – MENSILI – Presentazione degli elenchi riepilogativi mensili delle cessioni e degli acquisti intracomunitari relativi al mese precedente.

Mercoledì 31 Marzo

  • SUPERBONUS 110% I contribuenti che hanno sostenuto spese agevolate ai fini del superbonus 110% nell’anno 2020 e che intendono godere dello sconto in fattura o della cessione del credito devono procedere alla comunicazione telematica per segnalare l’opzione prescelta.
  • FOTOVOLTAICO Scade oggi il termine per invio telematico ad Agenzia delle Dogane della Dichiarazione Annuale di Consumo (Mod. AD-1) per l’anno 2020.
  • CASSA FORENSE – Scadenze per il versamento degli importi sospesi nel 2020 per emergenza Covid.

Fonte: https://www.commercialistatelematico.com/articoli/2021/02/scadenze-fiscali-marzo-2021.html

Ti ricordiamo che le scadenze posso subire proroghe, anticipazioni o modifiche di varia natura; a tal proposito ti consigliamo di consultare il calendario ufficiale che trovi sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Calendario Agenzia delle Entrate

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Stampa_promemoria_Scadenze-300x71.jpg

Articoli che potrebbero interessarti:

Articoli dell'autore Katiuscia Lallai