FATTURA ELETTRONICA 2021: FOCUS SU TIPOLOGIE DOCUMENTO E NATURE IVA

Dal 1° gennaio 2021 diventa obbligatorio il nuovo tracciato delle fatture elettroniche, che ha incrementato le nature iva e le tipologie documento.

L’ultima versione disponibile (1.6.2) è stata pubblicata dall’Agenzia delle Entrate il 23 novembre 2020.

Passepartout si è adeguato prontamente alle nuove modifiche del tracciato rilasciando la nuova versione MEXAL2020M.

Ecco cosa cambia:

AGGIORNAMENTI MEXAL

Con la versione MEXAL2020L è possibile inviare e ricevere fatture utilizzando le nuove nature iva.
Con l’aggiornamento alla versione MEXAL2020M potrai utilizzare le NUOVE tipologie documento per emettere le fatture utilizzando l’ultima versione del tracciato pubblicata dall’Agenzia delle Entrate.

La nuova versione Mexal2020M è in test per approvazione dal nostro reparto tecnico e sarà disponibile a giorni.

Con il passaggio alla versione “M” si aggiornano “solo” le procedure della fatturazione elettronica. Non sono necessari i controlli preliminari alle personalizzazioni né l’aggiornamento degli archivi.
Aggiornare Mexal è facile, è sicuro e vi consigliamo di provare a farlo in autonomia (esclusi i clienti con personalizzazioni particolarmente invasive e che necessitano di aggiornamenti a consuntivo) .
👉Vedi istruzioni al piede di questo documento.

Delegare il servizio di aggiornamento al reparto tecnico di EBS è e resta comunque un servizio che puoi scegliere di utilizzare. La soluzione è consigliabile per clienti che preferiscono una copertura di assistenza a 360 gradi.
Il costo del servizio è a consuntivo per il tempo effettivo impiegato.

Per prenotare l’aggiornamento clicca sulla delega al supporto ebs al piede di questo post.
IMPORTANTE: Saranno prese in considerazione solo richieste compilate e inviate dal FORM.

NUOVE TIPOLOGIE DOCUMENTO

Obiettivo dell’introduzione delle nuove tipologie è quello di integrare e rendere più accurata possibile la Dichiarazione Iva precompilata e di evitare l’esterometro per le fatture passive estere UE ed extra UE.

Le nuove tipologie non sono obbligatorie ma caldamente consigliate dall’Agenzia delle Entrate.

Con l’aggiornamento alla versione MEXAL 2020M potrai emettere fatture con tipologia TD21, TD22, TD23, TD24, TD25, TD26 e TD27 come prevede la normativa.

Le tipologie da TD16 a TD19 relative ad integrazioni (ad esempio, il TD16 per l’integrazione Reverse Charge delle fatture di imprese di pulizie) sono facoltative e saranno aggiunte con le nuove release di Mexal nel 2021.
Nel frattempo puoi continuare a registrare le fatture passive come stai facendo ora.

Per maggiori chiarimenti e prima di emettere fatture con le nuove tipologie, è sempre meglio chiedere prima consiglio al tuo commercialista.

NUOVE NATURE IVA: COME FARE?

Dal 1 gennaio non saranno più accettate le “vecchie” nature N2, N3 ed N6 perché sono state ulteriormente suddivise. Dovrai OBLIGATORIAMENTE adeguare tutte le esenzioni che attualmente usi con i nuovi codici (esempio: da N3 a N3.2)

Alcuni esempi pratici in cui i codici iva che hai usato nel 2020 non andranno bene per le stesse operazioni nel 2021:

  • EMISSIONE FATTURE ESTERE: mentre nel 2020, a Cliente UE e cliente di San Marino hai emesso fatture con il codice Mexal “N00” associato alla natura N3, nel 2021 queste due operazioni dovranno essere classificate in maniera differente. Non potrai più utilizzare lo stesso codice per entrambe. Il cliente UE userà ancora il codice “N00″, che nel frattempo avrai associato alla natura N3.2. Al cliente di San Marino emetterai fattura con un altro codice (es.”N01”) che sarà associato alla natura N3.3.
  • RICEVIMENTO FATTURE DI TELEFONIA E SERVIZI: Il fornitore da cui hai acquistato un telefonino e il fornitore dei servizi di pulizia ti inoltrano la loro fattura che nel 2020 aveva natura N6: anche in questo caso dovrai usare due diversi codici iva, perché le loro fatture indicheranno la natura N6.5 (telefonino) e N6.7 (altri settori).

IMPORTANTE:
PASSEPARTOUT ha realizzato dei videocorsi per illustrare le novità e spiegare in dettaglio che cosa cambia.

Puoi seguirli cliccando su questi link:
Fattura Elettronica – Nuovi tipi documento
Import nuovi tipi documento 

PER SAPERNE DI PIÙ

EBS: ISTRUZIONI PER CAMBIO NATURE IVA

Guida per la variazione delle nature iva in Mexal
👉Clicca sul link : PPT_EBS_Guide_variazione_nature_iva_v001.pdf

PASSEPARTOUT : ISTRUZIONI FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021

Guda completa per emettere le fatture elettroniche con le nuove tipologie (Da pagina 22 in poi)
👉Clicca sul link : Documentazione di Rilascio Mexal2020M

AGENZIA DELLE ENTRATE : FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021

Guida completa ufficiale rilasciata dall’Agenzia delle Entrate
👉Clicca sul link : AdE_Guida_compilazione-FE_18 12 20

RELEASE MEXAL2020M

Leggi articolo sui contanuti della nuova release MEXAL2020M

ISTRUZIONI PER AGGIORNAMENTO IN AUTONOMIA

RICHIEDICI L’AGGIORNAMENTO

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Delega_Supporto_EBS-300x72.jpg

cliccate sul link e compilate il form “Richiesta Assistenza al Supporto EBS per l’aggiornamento Passepartout Mexal”.
Sarete successivamente contattati dal Customer Service per pianificare gli appuntamenti.

ALCUNE PRECISAZIONI SULLA DELEGA:

  • Servizio a pagamento alle tariffe commerciali vigenti.
  • Tutti gli interventi di aggiornamento e di assistenza saranno eseguiti da remoto presso i nostri uffici.
  • Tutte le lavorazioni saranno effettuate seguendo l’ordine di data di ricevimento del FORM di richiesta.

Articoli che potrebbero interessarti:

Articoli dell'autore Valentina Amoribello